PERCHE’ LE “DIETA” MODERNE NON FUNZIONANO?

Quante volte nella tua vita sei stata/o a dieta? Probabilmente più di una volta, quindi il titolo dell’articolo ti ha attratta/0. Non c’è niente di sbagliato in te. Vuoi essere in forma – sentirti bene nel tuo corpo, ma allo stesso tempo non puoi attenerti alle diete rigide che sono pubblicizzate ad ogni angolo durante tutto l’anno. Molto popolari sono vari titoli di attori o cantanti famosi, che ti convincono a controllare con quale dieta hano perso un gran numero di chilogrammi. E sei molto felice di aver trovato una soluzione per te stessa/0! Sei davvero lei o lui?

Se hai lottato con i chili di troppo per tutta la vita, il fatto è che stai facendo qualcosa di molto sbagliato. E quasi sicuramente è nel campo della nutrizione, perché anche se sei regolarmente attivo fisicamente, aumenti di peso con un apporto energetico eccessivo. I motivi possono essere anche di natura medica (ad esempio, ridotta funzionalità tiroidea – ipotiroidismo), ma in questo caso è opportuno consultare un medico personale che verificherà i parametri tiroidei nel sangue e, se necessario, rivolgersi a un endocrinologo.

Dopo aver provato una, poi un’altra, una terza e forse innumerevoli diete, hai scoperto che funzionano solo per un breve periodo. Dopo l’ultimo giorno o mancanza di motivazione, i chili iniziano ad accumularsi. E qui sorge la domanda: PERCHE’?

  1. Con la dieta, hai abbassato il metabolismo basale, il che significa che il corpo si è abituato a ridurre l’apporto calorico e ora ha bisogno di meno cibo per mantenere le funzioni di base del corpo. Per continuare a perdere peso, devi mangiare sempre meno e, anche se vuoi solo mantenere il tuo peso, non dovresti più aumentare l’assunzione.
  2. Durante la dieta rinunci a tutti i tuoi cibi preferiti o anche a un intero gruppo di cibi (come carboidrati o grassi) e non vedi l’ora per poter addentare il tuo dolce preferito, un pezzo di pizza, un altro pezzo di cioccolato, e così via. Vuoi tutto ciò che prima non ti era permesso fare. Tutti questi cibi, dopo una dieta noiosa e insapore, hanno un sapore ancora più buono di prima e ne vuoi ancora di più di quanto vorresti altrimenti. Il tuo cervello sperimenta un’ondata di rilascio dell’ormone della soddisfazione quando ingerisci di nuovo tale cibo ed è difficile fermarlo. Tuttavia, le calorie si accumulano rapidamente e cosi anche i chilogrammi aumentano.
  3. Se consumi pochissimo cibo (avevi troppi deficit calorici) il tuo corpo ti volterà le spalle, poiché i nostri cervelli sono così programmati che dopo un periodo di fame vogliono fare scorta, nel caso tu dovessi morire di fame . Vale a dire, i nostri antenati vivevano in grande privazione, il cibo non era sempre disponibile e il cervello si adattava a questo durante lo sviluppo. Quella parte del cervello che condividiamo con gli animali vuole avere una scorta e solo allora si sente al sicuro. Il gioco prolungato con le diete può quindi portare anche a disturbi alimentari.

E ora arriva la domanda: “Come dovrei dimagrire, se non con una dieta?!”. In effetti, perdere peso richiede alcuni deficit calorici, ma con la giusta dieta non devi preoccuparti troppo delle calorie. Soprattutto se sei sovrapeso, ogni minimo cambiamento nella dieta porterà risultati, soprattutto se aggiungi alcune attività sportive. Per perdere peso è necessario modificare la scelta del cibo, la frequenza dell’alimentazione, ricalcolare i bisogni dell’individuo e fissare obiettivi realistici

All’inizio cambiare la tua dieta è difficile, ma gradualmente diventa il tuo stile di vita e il tuo cervello si abitua effettivamente a nuovi gusti e ne è psicologicamente soddisfatto. Tuttavia, il cambiamento è decisamente più facile se cambi tutto il tuo stile di vita. Vale a dire, a un certo punto, tutto si collega tra di se. Le cattive abitudini attirano sempre più cattive abitudini nella tua vita: inattività, dieta malsana, fumo, alcol, sonno irregolare, … Quindi, apportando modifiche in tutte le aree, ti fai un grande favore e rendi il lavoro più facile.

La prossima volta parleremo di più di come dovrebbe sembrare una dieta sana e di come puoi iniziare a perdere peso da solo, senza varie diete alla moda da riviste e annunci online.

???? È un altra cosa interessante per la fine…..

Non possiamo fare a meno di spiegare perché la parola “dieta” è nel titolo, tra le virgolette. Dieta, o diet in  inglese, significa un certo modo/regime di mangiare. Ciò che intendiamo con la parola dieta è propriamente chiamato – dieta dimagrante. Vale a dire, la dieta può anche essere basata sul mantenimento, per aumentare di peso o adattata a una condizione di malattia o allergia individuale. Chi è intollerante al glutine e quindi segue una dieta gluten free non è dimagrisce. La sua dieta semplicemente non contiene prodotti contenenti glutine. Il che significa che se qualcuno dice “Sono a dieta”, non significa necessariamente che cerca di dimagrire. Forse questo uso improprio della parola è diventato così diffuso nel nostro mondo, che un’alta percentuale di persone che usa questa espressione in realta non cerca di dimagrire. Tuttavia, ciò potrebbe portare a incomprensioni nel linguaggio professionale e nell’uso dell’inglese.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *